• Essere in possesso di TESSERA FMI VALIDA PER L’ANNO IN CORSO;
  • Effettuare il versamento della quota di € 130,00 sul conto corrente postale n. 29889037, intestato a Federazione Motociclistica Italiana (indicando nella causale “Richiesta iscrizione Registro Storico”);
  • Fornire 8 fotografie a colori del motoveicolo su fondo uniforme di colore neutro (1 lato destro, 1 lato sinistro, 1 anteriore, 1 posteriore, 1 ravvicinata e leggibile del numero di motore, 1 ravvicinata e leggibile del numero di telaio, e 1 del telaio a distanza di un metro in direzione della zona dove il numero di telaio è posizionato, 1 ravvicinata e leggibile del numero di omologazione (nei casi in cui è presente sul telaio); tali foto dovranno essere del formato 10X15 e stampate con metodo fotografico; il motoveicolo va fotografato senza accessori (borse, parabrezza, portapacchi, bauletto, tappetino, etc.) anche se di serie, come da schema esplicativo;
  • Compilare la dichiarazione di corretta conservazione del motoveicolo, esclusivamente su apposita modulistica FMI predisposta, corredata della copia di un documento d’identità
  • Compilare la dichiarazione dell’impresa che ha eseguito i lavori, attestante quanto effettuato (recupero, ripristino, manutenzione, verifica, ecc.), redatta esclusivamente su apposita modulistica FMI predisposta;
  • Compilare la dichiarazione di proprietà, redatta esclusivamente su apposita modulistica FMI predisposta;
  • Per i motoveicoli di cui si conosce il numero di targa, è obbligatorio allegare copia dell’Estratto cronologico;
  • Fornire Fotocopia di ogni documento di cui si è in possesso (certificato d’origine, ecc.);
  • Nel caso trattasi di motoveicolo radiato d’Ufficio dal PRA, munito di regolare targa e libretto di circolazione, allegare Fotocopia del libretto di circolazione.